statuto

E’ costituita, ai sensi degli artt. 36 e seguenti del Codice Civile, l’Associazione denominata” IL GRILLO E LA COCCINELLA, A.GE.C.”, in breve d’una associazione O.N.L.U.S. L’associazione è un’Organizzazione non lucrativa di utilità sociale ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 N. 460

L’Associazione, nel rispetto delle leggi vigenti e delle norme del presente Statuto persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale a favore delle persone affette da autismo e delle loro famiglie e promuove l’educazione specializzata, l’assistenza sanitaria e sociale, la rieducazione funzionale, la ricerca scientifica, la formazione degli operatori, la tutela dei diritti civili, la piena applicazione della Carta dei Diritti della persona con autismo (approvata dal Consiglio CEE nel maggio 1996) e delle Linee Guida per l’autismo, ufficialmente riconosciute da organismi nazionali e internazionali, affinché sia garantito alle persone autistiche e con disturbi generalizzati dello sviluppo il diritto inalienabile a una vita libera e tutelata, la più possibile indipendente nel rispetto della dignità e del principio di pari opportunità.

Per visualizzare interamente lo statuto, scaricalo in pdf.

organigramma

L’Associazione O.N.L.U.S. “IL GRILLO E LA COCCINELLA A.GE.C.” è stata costituita in data 5 Dicembre 2011 a Cava de’ Tirreni (SA), con lo scopo significativo di promuovere attività di solidarietà sociale, culturale e ricreativo a favore delle persone diversamente abili e delle loro famiglie e nello specifico Autismo pervasivo dello sviluppo (Autismo).

Il primo consiglio direttivo è costituito da 4 soci fondatori che dichiarano di accettare la carica. Gli stessi, riunitisi in consiglio, hanno proceuto alla nomina:
1) del Presidente nella persona di Giovanni Vaglia
2) del Vice Presidente nella persona di Daniela Siani
3) del Tesoriere nella persona di Emma Fausto
4) del Consigliere, con mansione di segretario, nella persona di Anna De Simone.

I predetti hanno accettato le cariche dichiarando che non sussistono per essi cause di incompatibilità e di ineleggibilità alle cariche stesse.

Il grillo e la coccinella

Coccinella piange sconsolata
ha bisogno d’ esser aiutata.
Non si piace è disperata:
rossa, rossa e puntinata!

S’ode forte il singhiozzare,
messer grillo la va a consolare!
Balza e salta svelto il grillo
così arriva presto e arzillo.

-Perchè piangi cara coccinella?
Hai i puntini e sei proprio bella!-
La coccinella con un sorriso:
-dici davvero, non mi hai deriso?-

Risponde il grillo assai sgomento:
– son sincero, certo non mento!-
La coccinella: -Grazie grillo caro,
trovare un amico è sempre raro!

Son coccinella con sette puntini,
quella che amano tutti i bambini.
Per aver fortuna confidano in me,
tu sei amico, ne porterò anche a te!-

poesia di Nadia Scarnecchia

Benvenuti sul sito dell’Associazione ONLUS “IL GRILLO E LA COCCINELLA A.GE.C”.