Legame vaccini-autismo, il film “Vaxxed” il 21 ottobre al Cinema Alambra di Cava de’ Tirreni

film_vaxxedVenerdì 21 ottobre 2016, alle ore 21.30, al Cinema Alambra di Cava de’ Tirreni (Sa) si terrà la proiezione in anteprima nazionale del film “Vaxxed” – From Cover-Up to catastrophe (Vaccinati – Dall’occultamento alla catastrofe), diretto da Andrew Wakefield.

Dopo le tante polemiche che ne hanno accompagnato l’uscita sia negli Stati Uniti che in vari altri Paesi (solo pochi giorni fa in Italia è stata annullata la proiezione che era stata programmata al Senato), il discusso film-inchiesta sui vaccini arriva nella città metelliana. Ad organizzare l’appuntamento Giovanni Vaglia, Direttore della Ditta Cinema Alambra di Vaglia Gennaro e Figli Sas, ma soprattutto Presidente dell’Associazione Onlus “Il Grillo e la Coccinella A.Ge.C.”, da sempre in prima linea nella lotta all’autismo e quotidianamente impegnata a sostenere sia i bambini ed i ragazzi colpiti dallo spettro autistico che le loro famiglie.

Per assistere alla proiezione e partecipare al successivo dibattito con il regista Andrew Wakefield è possibile acquistare il biglietto al costo di 6 euro sul sito www.movieday.it oppure direttamente presso la cassa del Cinema Alambra fino ad esaurimento posti. In sala sarà presente anche uno dei produttori del film, Francesca Alesse, che interverrà in veste di moderatore e traduttore del regista.

Che legame c’è tra il vaccino trivalente e l’autismo? L’ex medico Andrew Wakefield, etichettato come iniziatore del movimento anti-vaccino, ha raccolto le testimonianze di farmacisti, medici, politici e genitori di bambini “feriti” dal vaccino per mostrare agli spettatori la possibile relazione del trivalente con l’autismo, fenomeno in allarmante crescita negli ultimi anni.

Punto di partenza le dichiarazioni registrate del Dott. William Thompson, ricercatore del CDC (Centers for Disease Control and Prevention – Centri per la prevenzione ed il controllo delle malattie), che nel 2014 ha confessato una frode nei risultati dello studio americano del 2004 sul vaccino MMR (in italiano MPR – Vaccino per Morbillo, Parotite, Rosolia) che avrebbe dimostrato il collegamento causale con l’autismo.

Il film-documentario di 91 minuti ha finora riscosso un’attenzione mediatica travolgente sia da parte di chi si è avvicinato con curiosità e desiderio di comprendere i meccanismi di questa incredibile storia, sia da chi lo considera solo un prodotto delle teorie della cospirazione. E la spiegazione di tale eco risiede, purtroppo, nei sempre più inquietanti dati ufficiali sull’autismo. Basti pensare che negli USA la prevalenza di ASD (Disturbo dello Spettro Autistico) si avvicina a 1 caso ogni 45 bambini.

“Vaxxed” aprirà le porte alla conoscenza di una storia piena di grandi ombre che la Sanità statunitense avrebbe ordito al fine di camuffare ed insabbiare i dati sul contestatissimo vaccino MMR, legato all’incidenza di aumento dei casi di autismo nei bambini.

Le interviste a medici, politici, ricercatori ed ex rappresentanti dell’industria farmaceutica, le testimonianze dei genitori di bambini autistici ed un’ampia documentazione tra file di archivio e registrazioni audio rendono questa pellicola una denuncia forte riguardo la presunta frode perpetrata dai vertici della Sanità mondiale che coinvolgerebbe la tutela e la salute di molti bambini.

Una pellicola che vuole arrivare alla “pancia” delle persone, anche di coloro che non conoscono nulla degli eventuali danni procurati dai vaccini. “Vaxxed”, un film che farà molto discutere, ma soprattutto riflettere.

Per info e contatti:
– Cinema Alambra di Vaglia Gennaro e Figli Sas, Piazza Abbro, 5 – 84013 Cava de’ Tirreni (Sa). Tel: 089.342089 – 392.2761718 (Giovanni Vaglia) – Web: www.movieday.it
– Associazione Onlus “Il Grillo e la Coccinella”, via Can. A. Avallone 9 – 84013 Cava de’ Tirreni (Sa). Web: www.ilgrilloelacoccinella.it – Mail: info@ilgrilloelacoccinella.it