Illuminiamo i cuori di blu per accrescere la consapevolezza dell’autismo

Dal 31 marzo al 7 aprile 2019, grazie all’impegno dell’Associazione Onlus “Il Grillo e la Coccinella A.GE.C.”, a Cava de’ Tirreni (Sa) si sono vissuti 8 giorni di iniziative in favore della XII Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo. Importante il sostegno ricevuto dall’Associazione di genitori cavesi in questa opera di sensibilizzazione ed informazione sulla problematica dell’autismo dalla Città di Cava de’ Tirreni, dall’Associazione Fuori Tempo “Teatro Luca Barba”, dall’agenzia di comunicazione integrata MTN Company, dall’Associazione Pandora, dal Centro Commerciale Naturale, dall’Associazione Ma.Lu.Sa, da Radio Alfa, dalla redazione.eu e dalla sig.na Lidia Giordano (lauranda in sociologia), che a vario titolo hanno contribuito alla realizzazione delle attività.

L’illuminazione di blu del Palazzo di Città metelliano, della fontana e del borgo porticato, la Santa Messa presso la Chiesa di Sant’Alfonso, le iniziative di beneficenza (tra cui la vendita di manufatti in ceramica e lo spettacolo teatrale “L’amico Geniale”) e la consegna del salvadanaio del Memorial Mario Pannullo da parte dell’associazione Ma.Lu.Sa all’Associazione Onlus “Il Grillo e la Coccinella A.GE.C.” per sostenere i bambini autistici con i progetti TMA (Terapia Multisistemica in Acqua), la riabilitazione equestre e l’istituzione di un gruppo di sostegno con psicologi per le famiglie: queste le iniziative rientranti nel ricco cartellone “Nel blu dipinto di blu” e tenutesi da domenica 31 marzo a domenica 7 aprile 2019 in favore di tanti ragazzi “speciali” e delle loro famiglie che quotidianamente danno battaglia all’autismo.

Ma procediamo con ordine. Ad aprire il programma delle attività è stata, domenica 31 marzo, la Santa Messa, celebrata alle ore 11.00 presso la Chiesa di Sant’Alfonso da don Gioacchino Lanzillo, con la partecipazione dei bambini de “Il Grillo e la Coccinella A.GE.C.” e delle loro famiglie.

A partire da martedì 2 aprile (giorno della ricorrenza della XII Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo) fino a domenica 7 aprile, il Palazzo di Città, la fontana sita presso l’ingresso laterale della Casa Comunale ed il borgo porticato sono stati illuminati di blu, colore simbolo dell’autismo. La giornata del 2 aprile è, infatti, nota come “Blue Day”, ossia la “Giornata Blu”, colore scelto in quanto «tinta “enigmatica”, che risveglia il desiderio di conoscenza e di sicurezza», come spiegarono nel 2008 i promotori della Giornata.

Sabato 6 aprile, invece, in Piazza Duomo è stato allestito lo stand degli allievi ceramisti dell’Associazione Pandora, in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale e con il patrocinio della Città di Cava de’ Tirreni. Il ricavato dei manufatti realizzati è stato devoluto a sostegno dei progetti TMA (Terapia Multisistemica in Acqua), riabilitazione equestre e istituzione di un gruppo di sostegno con psicologi per le famiglie. Il salvadanaio resterà presso il Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni fino al 30 aprile 2019.

Sempre sabato 6 aprile, inoltre, alle ore 11.30 presso la sede Rtc Quarta Rete, l’Associazione Ma.Lu.Sa (Rosanna Milite), in collaborazione con le associazioni presenti al 2° Memorial Mario Pannullo (Croce Rossa Cava de’ Tirreni – Curva Sud Catello Mari – Rtc Quarta Rete – Cavasviluppo – Trombonieri S. Anna – Movimento Amiamo Cava – Anpana Cava de’ Tirreni – Cittadinanzattiva -Tribunale dei diritti del malato – Cavese Calcio 1919) ha deciso di consegnare il salvadanaio con l’introito del Memorial Mario Pannullo all’Associazione Onlus “Il Grillo e la Coccinella A.GE.C.”. Anche in questo caso, i fondi saranno utilizzati per sostenere i bambini autistici con i progetti TMA (Terapia Multisistemica in Acqua), la riabilitazione equestre e l’istituzione di un gruppo di sostegno con psicologi per le famiglie.

A caratterizzare la giornata di domenica 7 aprile, infine, un doppio appuntamento. Alle ore 18.00, presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico “A. Genoino”, l’Associazione Fuori Tempo “Teatro Luca Barba” ha messo in scena lo spettacolo teatrale “L’amico Geniale”, con Geltrude Barba e Michele Agneta (testo e regia di Geltrude Barba) destinando a “Il Grillo e la Coccinella A.GE.C.” l’intero ricavato (€ 630,00). Successivamente, alle ore 20.00, la Corale Polifonica Metelliana, con la direzione del M° Pompilio Balzano, ha eseguito “Stabat Mater” di K. Jenkins presso la Chiesa di San Giacomo di Corso Umberto I.

Per info e contatti:
Associazione Onlus “Il Grillo e la Coccinella A.GE.C.”, via D. Ferraioli 10 – 84013 Cava de’ Tirreni (Sa); www.ilgrilloelacoccinella.itinfo@ilgrilloelacoccinella.it

I Commenti sono chiusi.